it-flag  en-flag

Himalaya, Ladakh, Kashmir

Himalaya, Ladakh, Kashmir

L’area Himalayana dell’India oltre a comprendere il Ladakh e il Kashmir si allarga all’area circostante del Punjab, Haryana, Uttaranchal e Himachal Pradesh e comprende un territorio montuoso, selvaggio, solcato da poderosi fiumi, una terra dove secoli di storie, fiabe, leggende, miti hanno reso questo posto un luogo magico ai confini del mondo e dell’uomo.

L’Haryana e Punjab da sempre definite il “granaio dell’India” sono dominate da Amritsar e dal suo Tempio d’Oro, il santuario più importante dei sikh. A qualche ora di strada si trova Dharamsala il rifugio del XVI Dalai Lama e dei tibetani dopo che sono stati costretti a lasciare la loro terra nativa.

Nell’Uttaranchal hanno origine due fiumi il Gange e lo Yamuna e per questo è luogo sacro nella mitologia e religione indiana e da qui parte il famoso pellegrinaggio del Char Dham Yatra. Lungo le rive del Gange sorgono Haridwar e Rishikesh due città sacre. Salendo a nord si passa per Manali e si arriva a Leh capitale dell’antico regno del Ladakh il “piccolo Tibet”, dove la fede e la cultura buddhista che si manifesta nei numerosi Gompa abitano un territorio remoto di alte vette, passi, laghi salati e “paesaggi lunari”. A sud del Ladakh si trova lo Zanskar luogo ideale per gli amanti del trekking, e all’estremo nord si trova il Kashmir dove l’atmosfera di Srinagar con il suo Dal Lake ti condurranno in un’altra India.

Ogni itinerario da noi selezionato è semplicemente una proposta e, in quanto tale, è sempre modificabile in base ai tempi di permanenza, budget ed esigenze specifiche.

Le nostre proposte di viaggio

Himachal pradesh e ladakh : itinerario da 13 gg.

Ladakh breve : itinerario da 8 gg.