it-flag  en-flag

Viaggio in India: Mandawa, la galleria d’arte all'aperto del Rajasthan

10 Novembre 2014

Categorie: Idee di viaggio Novembre 2014

Viaggio in India, Mandawa, la galleria d'arte all'aperto del Rajasthan, dettaglio di un Haveli

Nel nostro articolo del 4 Novembre, vi abbiamo parlato della città di Khandela, un luogo molto affascinante, fuori da circuiti turistici, parte della regione dello Shekhawati.
Come già accennato, in questa regione, durante il XVII secolo, si insediò una casta di commercianti, i Marwari, che si arricchirono enormemente attraverso i traffici in stoffe, spezie e oppio e che, commissionarono la costruzione di magnifiche residenze, note come Havelis.
La particolarità di queste dimore è costituita dagli affreschi, che ricoprono i muri esterni e interni con scene mitologiche, ritratti di famiglia, aneddoti popolari, leggende ed imprese degli appartenenti alla famiglia.
Viaggio in India Mandawa Mandawa Haveli
Lo sviluppo delle ferrovie fu un colpo terribile per i commerci carovanieri ed i mercanti marwari si sono da tempo trasferiti, lasciando le Havelis chiuse e abbandonate, o affidate a custodi. Oggi alcune sono occupate abusivamente, altre abitate da qualche ramo della famiglia proprietaria e molte versano in stato critico. Gli affreschi migliori si trovano generalmente all'interno e poiché non esiste un vero e proprio sistema istituzionalizzato di visita, e' necessario armarsi di pazienza, delicatezza (a volte una mancia) per poter visitare quest'angolo speciale di India. Molte di esse, invece, sono state strasformate in splendidi Heritage Hotels dove soggiornare è un po' come vivere la storia, addormentandosi tra le mura di una palazzo meraviglioso appartenuto a qualche nobile dell'epoca.

Insieme a Nawalgarh, Khandela e Fatehpur, Mandawa è una meta fortemente consigliata, sebbene oggi possa risultare un po’ troppo turistica e tuttavia vale comunque la pena di passarvi una notte.  

Viaggio in India Mandawa Heritage MandawaIn particolare, Mandawa era un avamposto nelle antiche vie del commercio, dove le carovane si fermavano nel tragitto tra Cina e Medio Oriente. Nawal Singh Thakur, il sovrano Rajput di Nawalgarh e Mandawa, costruì un forte nel 1755 per proteggere questo avamposto. Il forte domina la città e accoglie il visitatore con una porta dipinta ad arco ornato con Lord Krishna e le sue vacche. Costruita secondo un tema medievale, il castello di Mandawa è adornato con affreschi. Le stanze del palazzo sono decorate con dipinti di Krishna, squisite sculture e sorprendenti lavori a specchio. Nel palazzo, la Durbar Hall ospita una serie di oggetti d'antiquariato e dipinti. Oggi il Forte, situato nel centro della città, è stato trasformato in un heritage hotel.

Grazie alla presenza di numerose ed incantevoli havelis, Mandawa è stata definita "la galleria d'arte all’aperto" del Rajasthan.  Degne di nota sono la Hanuman Prasad Goenka Haveli, dove è raffigurata la divinità Indra su un elefante e Shiva sul suo toro Nandi; la Goenka Double Haveli, con una monumentale facciata che rappresenta elefanti e cavalli, così come reca disegni e dipinti delle tradizionali donne del Rajasthan nonché motivi religiosi; la Murmuria Haveli, con i dipinti di treni, le automobili, di Giorgio V, e Venezia. A queste, si affiancano  le immagini di Krishna con le sue vacche in un cortile inglese e un giovane Nehru su un cavallo che tiene la bandiera nazionale. Altre haveli che meritano di essere visitate sono la Jhunjhunwala Haveli, la Mohan Lal Saraf Haveli,  il Gulab Rai Ladia Haveli, il Binsidhar Newatia Haveli, il Lakshminarayan Ladia Haveli e il Chokhani Double Haveli.

Viaggio in India Mandawa interno di un'haveliShambhoo Travels propone diversi itinerari su misura che prevedono un pernottamento a Mandawa, come il classico Rajasthan ed Agra oppure il Rajasthan-Khajuraho-Varanasi od ancora il Rajasthan Medioevale.

Per maggiori informazioni contattateci o scriveteci all’indirizzo: tour@shambhoo.com

 
 
 

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.